Il 25° Torneo Internazionale Calcio sceglie S.T.E.P. per la solidarietà


Comune di Abano Terme e Consorzio Terme Euganee dedicano quest’anno all’associazione per la promozione dello sport tra i disabili le iniziative di beneficenza legate  alla mani
festazione

Abano Terme, 29 marzo 2016 – Emozioni sia dentro il campo che fuori. A poco più di un mese dall’inizio del 25° Torneo Internazionale calcio giovanile città di Abano Terme, Comune di Abano Terme e Consorzio Terme Euganee hanno scelto l’associazione no-profit S.T.E.P (Società Termale Euganea Paralimpica) per le iniziative di beneficenza che da sempre contraddistinguono l’impegno dell’organizzazione nel diffondere valori positivi che vanno oltre il solo rettangolo di gioco.

Durante le gSTEP2iornate del Torneo, dunque, si terranno una raccolta fondi ed una cena di beneficenza. Per quest’ultima iniziativa, che si svolgerà venerdì 22 aprile alle ore 20.30 presso il Panoramic Hotel Plaza di Abano Terme, in Piazza della Repubblica 23, la quota di partecipazione prevista è di 30€ a persona e parte del ricavato verrà devoluto all’associazione, mentre squadre ed atleti legati al torneo metteranno all’asta i propri cimeli sportivi per contribuire ulteriormente alla causa.

L’associazione S.T.E.P. è nata allo scopo di promuovere lo sport tra le persone disabili nell’area delle Terme Euganee e dei comuni limitrofi. Nata nel 2008, permette ad atleti con diversi tipi di disabilità mentale di allenarsi in palestra o in piscina, grazie all’aiuto dei volontari che seguono le attività degli sportivi e promuovono l’associazione per darne maggiore visibilità.

Per Angelo Montrone, Assessore allo Sport, Città di Abano Terme, il fatto che ” la scelta della associazione no profit alla quale collegare le iniziative di charity del Torneo di quest’anno sia ricaduta sullaSocietà Termale Euganea Paralimpica, rappresenta una maniera coerente per riportare quanto di più bello si può trarre dallo sport a chi della stessa attività sportiva ha fatto il suo credo, rendendola facile ed accessibile anche a persone disabili, proprio nel nostro territorio, usufruendo delle nostre risorse, come le numerose piscine di acqua termale, gli ambienti all’aria aperta del Parco Regionale dei Colli Euganei, le palestre ed i palazzetti che vi sono nel nostro territorio. Altresì, è un gesto di supporto ai tanti volontari del territorio che si stanno dedicando con passione all’integrazione delle persone disabili attraverso la partecipazione alle manifestazioni che si svolgono alle Terme Euganee, ma anche facendo avvicinare i bambini all’attività sportiva collaborando con le scuole. L’Amministrazione Comunale di Abano Terme ha sempre dimostrato la massima attenzione verso i diversamente abili, collaborando con STEP nell’organizzazione di manifestazioni che vogliono essere un input per i normodotati”.

Ha fatto eco Angela Stoppato, Presidente Consorzio Terme Euganee, la quale ha affermato che ” di anno in anno il ricavato delle iniziative correlate al Torneo di Calcio è andato ad associazioni no profit diverse. Considero fondamentale che questa manifestazione cresca con questi presupposti, consentendo allo sport più amato e diffuso al mondo di essere motivo di gioia e speranza anche per chi non può viverlo nella maniera totalizzante dei nostri giovani ospiti. L’obiettivo del Torneo è quello di lasciare il segno delle Thermae Abano Montegrotto ed ho motivo di credere che con questi presupposti ci stia riuscendo”.

Le attività solidali contribuiranno all’acquisto di un automezzo necessario a facilitare gli atleti non autosufficienti a raggiungere gli impianti sportivi dove svolgono la propria attività. Ogni donazione, sia da parte delle attività economiche che da tutti coloro che parteciperanno alle attività del Torneo, sarà un piccolo gesto per realizzare di un grande sogno che per la S.T.E.P. è di primaria importanza.

La 25^ edizione del Torneo Internazionale Calcio Giovanile Città di Abano Terme è stata organizzata da Comune di Abano Terme e Consorzio Terme Euganee in collaborazione con Studio Ghiretti & Associati, e realizzata grazie a: Emporio Sport, Klasse Uno, Piscine Columbus, Tecnogel, Americanino, Acegas, Fidia, Banca dei Colli Euganei, American Bar, Caffè Diemme, Aliper, Pasticceria Dalla Bona, Edilsaga, Giuriolo e Pandolfo Assicuratori, Farmacia S.Lorenzo, Coop80, Hydross, Carrozzeria Galletto, Tipografia Tiozzo. Media Partner: Radio Bella e Monella, Il Mattino di Padova, La Giovane Italia.

Lascia un commento